martedì 20 marzo 2007

1000 pagine viste. Grazie!

 1.000 pagine viste in venti giorni di vita di nodamimo... GRAZIE Per festeggiare le mille pagine viste nei venti giorni di vita di nodamimo ero intenzionato a postare link a video e album fotografici del Mi-Sex appena concluso a Milano e reperiti attraverso la blogosfera. A un giorno da misex end mi sono scornato con una evidente mancanza di materiali.

Nessun link. Ecco perché:

- Ho trovato la galleria delle foto di un ragazzo, ma quelle disponibili in rete sono relativamente caste e di scarso interesse (goliardiche insieme agli amici e a qualche tettona, ma nulla di serio).

- Tra i blog professionali Softblog.it indirizza verso un album poco attraente per i miei gusti e del tutto simile a materiali già abbondantemente presenti in rete, mentre Blogosfere.it presenta un paio di video-interviste (su YouTube) ad alcune pornostar riprese in primo piano (e a parte quel che hanno di ovvio da dire, alcune non brillano certo per dolcezza o tratti del viso affascinanti, anche quando non sono deformati dalla plastica). Gli intermezzi sono spezzoni di mediocre qualità sia visiva e sia nei contenuti. Purtroppo non possono rischiare di impressionare una eventuale fetta un po' più sensibile del loro vasto pubblico.

- Per ridere: un famoso portale offre una dozzina di fotografie a Schi**hi come se fosse un reportage che possa incuriosire davvero qualcuno.

Ho anche cercato su TuoVideo.it per accertarmi se qualche utente italiano avesse già inserito un proprio video nella categoria donne, ma senza ottenere risultati. Spero che ne prossimi giorni qualcosa possa smuoversi in blogosfera, anche se ho forti perplessità possa accadere.


...Della mia visita alla manifestazione ne ho scritto ieri, nel post precedente, ma i miei pochi scatti non sono certo adatti a finire sul blog. Quindi le prime mille pagine viste restano senza contropartita.

Grazie alle visitatrici e ai visitatori.
Grazie a coloro che mi hanno scritto.
Grazie a coloro che consigliano di visitare nodamimo ai propri lettori (presto inserirò la sezione dei link "nodamimo è consigliato da:").

domenica 18 marzo 2007

Mi-sex Marzo 2007

 Mi-Sex marzo 2007 - nodamimo intrattenuto nel retro di uno stand :D Mi sono divertito al Mi-Sex (o Misex).
Oltre alla solita riserva di spettacolini per ragazzotti con gli ormoni porcellini e vecchi coi vizi porcelloni, l'ultima manifestazione eros e hard milanese ha restituito spettacolo e intrattenimento per tutti i gusti e quasi tutti i generi.

La spietata offerta carnale non mi ha lasciato tregua durante la mia permanenza.

Certo la quantità non sempre rispecchia una buona qualità sia fisica e "artistica", ma nell'insieme sono rimasto soddisfatto. Del resto rimanessi in vetrina o sopra un palco o in una sorta di piazzola per i tre giorni della fiera, probabilmente anch'io non sarei al 100% tutto il tempo ;)

Non tutto era spadellato davanti ai visitatori ricolmi di una sbavosa bramosia di possesso che si accontentano di vedere e, qualche volta, toccare. Ho colto piccole perle rappresentate con un certo stile che sono riuscite a trasmettermi desiderio e a solleticare la mia immaginazione senza che venisse solleticato solamente ...ahemm... il mio... avete capito.

Evito di citare presenze più o meno famose e gli eventi all'interno dell'evento stesso, lasciando il compito ai giornalisti o ai blogger professionali, perché ovviamente era pieno (mi scusino le signore) di belle gnocche e (mi scusino i signori) persino qualche bel maschione.
Cito unicamente Corrado Fumagalli (il patron del Sexy Bar televisivo, per chi non lo sapesse). L'ho visto alle prese con un gruppo di giovani sostenitori. Mi è sembrato molto disponibile e si è fatto fotografare insieme ai ragazzi che lo adoravano come un mito da imitare. ...Dopo un po' se non ho visto male, ripassando, l'ho colto in compagnia di un paio di belle ragazze. Erano due ammiratrici a parer mio (e buone rappresentanti del gentil sesso, mi si consenta la specificazione): si sono fatte fotografare e poi saluti, baci e arrivederci... Non sembravano due aspiranti qualchecosa o altro, piuttosto due fan qualsiasi che dopo aver chiesto al loro divo una foto insieme se ne sono andate tutte contente.
Quando un personaggio di questo ambiente riesce a conquistare l'interesse e il rispetto delle spettatrici spontaneo e del tutto disinteressato è un gran bel risultato e depone a favore della professionalità dell'intero settore.
...Ovviamente le ho seguite per un poco, ma ero in compagnia (una specie di gita scolastica per una allieva) e non ho potuto approfondire. Ovviamente dall'orda di ragazzini rimbambiti dalla patta arroventata nessuno si è staccato per attaccare discorso con le due ragazze che giravano senza alcuna "scorta" evidente, anche solo per accertarsi che non fossero una coppia loro due. Eh! Forse anch'io a vent'anni ragionavo troppo dal basso e ho perso delle occasioni.

Purtroppo per i miei interessi, l'aspetto Hentai, Anime e d'animazione in genere dell'hardcore nipponico non era rappresentato, come sempre del resto in Italia (o io non l'ho visto).

L'ultima annotazione di nodamimo: al Mi-sex lo spettacolo più divertente e spassoso è quello del pubblico. Indubbiamente.

giovedì 15 marzo 2007

Selezione post suggeriti 02

Tifa nodamimo :D Ecco la seconda selezione tratta dai post suggeriti da nodamimo.

Vogliosetta... Io...
di DolceMenteAspra
In una donna il fuoco arde nella mente prima che nel corpo; alimentare le fiamme significa attizzare la mente che le ospita. Accendere una donna è per molti. Sapere mantenere quel prezioso fuoco vivo e ardente anche quando si è assenti è per pochi.

Sabato sera
di GiselleB
Un sabato sera tranquillo. Un sabato sera italiano. In compagnia di GiselleB sarebbe comunque un sabato sera speciale. L'immaginazione corre.

Feet bondage
di Mattaxisandali
Legare i piedi. Un classico rivisto e reinterpretato in maniera tenera e particolare, quasi amorevole. Una buona idea regalo da prendere ad esempio.

Gli insospettabili
di Fujiko
I suoi lettori maschietti fotografati. In cravatta o senza cravatta si ritraggono e Fujiko ne posta le immagini nel proprio blog. Iniziativa con stile.

Maldive... con...
di Piatto Caldo
Superlativo lungo racconto. Da leggere, suggerisco di stamparlo, seduti comodamente. Lasciarsi immergere nella florida atmosfera delle Maldive grazie alla scrittura di Piatto Caldo sarà un piacere che persisterà lungo.

lunedì 12 marzo 2007

La blogosfera sexy italiana annoia?

Anche voi vi state annoiando di navigare per la blogosfera sexy di matrice italiana, vero?
A fronte di pochi blog abbastanza interessanti e stimolanti, ve ne sono una marea nel complesso stupidi o scialbi. Ogni dieci blog che visito me ne piace uno e ogni cinque che mi piacciono mi premuro di salvare l'indirizzo e feed (per ritornare) soltanto di uno.

Per godere di pochi bei racconti, ho dovuto sorbirmi una marea di boiate pazzesche piene di cazzate e a volte pure scritti malamente.

Per indugiare su poche immagini o foto di un qualche interesse, sono stato costretto a guardare su scatti di una qualità ossessivamente disgustosa o prelevati dalla rete e pertanto falsi.

Non mi esprimo sui video per non mettermi a singhiozzare dalla frustrazione.

---E ancora:---

Alcuni blog sono chiusi ai visitatori esterni non autorizzati (e quindi non mi interessano non potendone parlare in nodamimo).
Alcuni blog vivono il tempo di due o tre mesi e poi sono abbandonati dalle stesse autrici (o autori) che sono le prime ad annoiarsi.
Post compaiono e spariscono nel giro di pochi giorni, perché cancellati.
Molte discussioni avvengono in forum, cioè in siti web fuori dal cosmo d'interesse di questo blog (soprattutto se sono forum litigiosi come dall'esterno mi sono apparsi).
Le curatrici dei blog sembrano avere la sola mania di evitare i comentatori trolleggianti e rompicoglioni e per fare questo danno loro retta oltre ogni massima sopportazione, invece di cancellarne i commenti fuori luogo (come è giusto fare nel proprio blog).
I blogroll sono pieni di roba vecchia o defunta.
Abbondano le poesie, e se questo è certamente un vantaggio per la cultura, a me la maggior parte sembra bruttarella.
Per non parlare dei fake (i cosiddetti blog fasulli).
Davvero è faticoso trovare qualcosa nella blogosfera italiana dichiaratamente sexy che valga la pena di essere segnalato e rilanciato da nodamimo.

Infine...
- dei blog linkati nei post di nodamimo, uno si è trasferito e un altro ha cancellato tutti i post tranne l'ultimo. Mi scuso con le lettrici e i lettori.
- ho inviato ai due lettori che me l'hanno richiesta direttamente l'immagine e il link riguardante la preview, non ancora funzionante, del post precedente. Ho fatto una eccezione. L'ho fatto anche se non sono stati in grado di darmi qualche dritta riguardante la blogosfera.
E voi che leggete, avete qualche segnalazione da fare? (blog, post o qualsiasi altra cosa valga la pena rilanciare)
...no, eh?

domenica 11 marzo 2007

Kristal, la professoressa Zone Archive

Kristal, la professoressina Zone Archive Dopo i due episodi che hanno visto protagonista una vampiressa tutto pepe e una micetta piuttosto esigente, Zone Archive ha rilasciato un'anteprima del prossimo flash.

Si tratta di una professoressa (o forse una maestrina), categoria così "di moda" ultimamente in Italia, assai caliente e prontamente disponibile a farsi "istruire" dagli amanti delle animazioni interattive in formato flash.

La protagonista è seduta sulla sedia in classe e aperta a prendere ciò che l'allievo vorrà darle. Camicetta leggera aperta, minigonna alzata, calze nere e gambe sollevate (però non ne metto l'immagine). Pronta all'azione. Nei prossimi giorni cercatela in rete, l'anteprima dovrebbe presto lasciar posto al file swf definitivo.

Finalmente si torna a giocare con un personaggio femminile completamente umano in un contesto quotidiano come quello della scuola. E la qualità appare migliorata.

giovedì 8 marzo 2007

8 marzo. Quello che le donne...


...non dicono.
Per ricordare l'otto marzo (perché banalmente le donne sono da festeggiare ogni giorno nei piccoli e grandi gesti quotidiani) in maniera insolita nodamimo semplicemente offre un solo link (curato da un uomo, quasi un paradosso proprio l'otto marzo):

Quello che le donne non dicono

Il blog raccoglie in singoli post le risposte a un questionario date da 160 ragazze e donne blogger. In brevi vividi flash raccontano loro stesse e lasciano intravedere le proprie esperienze, emozioni e sensazioni.
Penso sia un modo, anche casuale, per il gentil sesso di conoscere altre mimose (colorate dal giallo limone sino al rosso fuoco) di età anche diverse tra loro. E penso sia un modo, anche scientifico, per il sesso forte di afferrare qualche riflessione sul proprio essere ragazzi o uomini.
Alcune delle domande calde alle quali le blogger hanno risposto (e continuano a rispondere, perché il blog continua ad essere aggiornato):

  • Hai mai tradito?
  • Cosa ne pensi del sesso orale?
  • La posizione preferita?
  • Sei mai stata con una persona del tuo stesso sesso?
  • Hai mai fatto sesso due uomini contemporaneamente?
  • L’hai fatto sull'erba?
  • L’hai fatto in acqua?

Quattro delle blogger dal blog più interessante e il link al relativo questionario (in ordine alfabetico):

Per l'esattezza alcuni dei blog delle 160 pulzelle sono stati chiusi e cancellati. E qualcuno è forse, è solo un acchiappagonzi per uomini (comunque, a loro modo, divertenti anch'essi). Ma l'impatto complessivo del blog-questionario di luky62 lo rende davvero piacevole da sfogliare.
L'unico vero limite, a mio parere, è l'assenza di un feed che non mi permette d'essere avvisato di un nuovo post e quindi relega nel dimenticatoio il blog.

mercoledì 7 marzo 2007

Altre sei immagini di GiselleB


Per festeggiare le 45.000 pagine viste, GiselleB ha deciso di regalare ai suoi visitatori una nuova e stuzzicante mini galleria fotografica (qui potete trovare anche le precedenti immagini prive di animazioni grafiche).

Alcuni commenti alle fotografie presi dal blog di GiselleB:

- quando una è bella, intelligente e con un fondoschiena da paura come il tuo...
- mi lasci dire che il suo multijet non ha rivali
- gustarla con il miele delle tue parole, incartata nelle tue meravigliose immagini
- uno spettacolo fantastico

DolceMenteAspra, sopra le altre



Presentare DolceMenteAspra sarebbe inutile. Dalla fine del 2005 nel blog lascia cantare la sua anima e ciò che pulsa sotto la sua pelle.

I suoi post si miscelano sapientemente in una armonia di parole misurate che nascono da un'anima estrosa e da una pelle aromatica. Il suono creato dal loro canto avvolge il lettore con una poetica assoluta.

L'anima dell'autrice ricerca la completezza nel dissolversi e rinascere grazie a un uomo. Il suo uomo. Una ricerca cantata e raccontata in parole ricche di amore, di essenze, di scissioni della coerenza senza compromessi.
La pelle dell'autrice ricerca la gioia nel rinnovarsi e vibrare grazie a un uomo (senza che manchi la curiosità eventuale per le carezze di una donna). In questo caso le parole diventano voluttuose e abbozzano sinfonie stimolanti o pungenti per l'emozione di coloro che sanno ascoltarle.

Ho appuntato l'intervento di DolceMenteAspra, poco sopra lincato, tra i post suggeriti da nodamimo (li segnalo usando una funzionalità di Google Reader che uso per leggere i blog preferiti attraverso il loro feed rss). Con mio grande stupore, e un pizzico di delizia, la stessa si è sentita lusingata nei commenti al post precedente che offre la prima selezione tratta dagli ultimi post suggeriti. Naturalmente non mancherò di offrire quel post nella prossima selezione.

Lo pseudonimo scelto da DolceMenteAspra racchiude splendidamente le diverse sfumature della sua scrittura:

  • Dolce quando usa toni garbati, affascinanti e onesti
  • Mente quando usa melodie eleganti, sospese e terse
  • Aspra quando usa acuti forti, espliciti e possenti

Come molti altri che la seguono (e la commentano) sono affascinato e attratto dalla cura e dalla fine struttura dei suoi canti inseriti nel blog con grazia speciale.

Per omaggiarla, oso abbellire questo mio modesto elogio con l'immagine che attualmente pone fine ai sui post. Rischiarata, vezzeggia un poco queste mie pagine.

martedì 6 marzo 2007

Selezione post suggeriti 01


Buonanotte, amore.
di Diavolo & Acquasanta
Lei si sveglia. Lui continua a dormire. Lei allunga le mani.

Lo zoo
di Chiara di Notte (Klára)
Una cubista in gabbia in uno zoo per uomini. Ma la giungla degli uomini è altra cosa.

Son japonudas 2
di Sexculturas
Galleria fotografica di perfette "bambole" giapponesi a grandezza naturale.

Pelle d'oca!
di Iky87
Prima al parcheggio con il suo ragazzo, poi la discoteca e un litigio (dovrò scriverne di questo blog, a quanto pare è una ventenne amorevolmente intenzionata a prendere nota in questo nuovo blog dei momenti belli e brutti vissuti con il suo ragazzo ...di tutti i momenti).

lunedì 5 marzo 2007

Piatto Caldo, splendidi racconti erotici


I racconti di Piatto Caldo sono corroboranti.

Ogni racconto descrive i movimenti d'avvicinamento, la conquista e i sapori di una donna.
Sono stimolanti per il loro indugiare sulle dinamiche dell'incontro, sulla persona e sulla personalità in una narrazione completa. Senza fretta l'autore del blog accompagna i lettori e le lettrici verso la sperata e quasi sempre esaltante conclusione degli eventi.

Gli atti descritti sono espliciti, ma la visione d'insieme scaturita dal racconto non è mai scioccamente oscena e priva di una certo modo di intendere la descrizione dell'eros nei suoi atti. La gestazione lenta offre agli occhi e alla mente di chi legge tutto il tempo di immedesimarsi o di insinuarsi nelle pieghe ben scritte del lenzuolo caldo costituito da ogni post di Piatto Caldo.

Le donne di questi superbi racconti non sono piatti personaggi di sfondo ai giochi narrativi e o vissuti da chi li ha scritti. Sono donne piene di caratteristiche, hanno un loro carattere e una loro fisionomia specifica. Al lettore occorre solo un pizzico di fantasia per immaginarle e, permettetemi un gico di parole grazie al nome del blog che presento, ...e per gustarle calde.

Sono racconti lunghi. Affascinanti nel loro incedere sicuri nel raccontare storie che sembrano vere (e magari lo sono: nella blogosfera erotica la veridicità non è certo data per scontata, ma indubbiamente è presente). Sono racconti che soddisfano sia per il semplice piacere che trasmettono nel leggerli e sia per la crescente eccitazione che fanno nascere.

Personalmente consiglio di leggere i post di Piatto Caldo sapendo di avere tempo e tranquillità per giungere alla fine senza pericolo di essere interrotti o distratti. Una lettura calma e attenta sono sicuro sia in grado di restituire moltissimo in termini emotivi.

Non inserisco link diretti ad alcuni suoi post pubblicati semplicemente perché non saprei quale scegliere. Credo possiate scoprirli da soli.
Come ultima annotazione... suggerisco alle mie cortesi visitatrici di cogliere alcune sfumature sottili, e forse per questo ancor più soavi, che emergono nelle donne descritte in Piatto Caldo.

domenica 4 marzo 2007

Boulevard di Lady Cleopatra


Il Boulevard di Lady Cleopatra è un blog molto istruttivo.
In alcuni post tratta gli argomenti con un corretto approfondimento cogliendo dalla rete articoli senza cadute nella volgarità e senza astrazioni di ordine teorico-pratico troppo pedanti.
Il tono usato da Lady Cleopatra mi sembra renda il blog adatto anche a una donna (le visitatrici sappiano però che è un parere maschile il mio, e come tale naturalmente limitato).
Il blog offre:

  • informazioni (spesso gli uomini sono incapaci di mostrare ciò che vogliono o sono troppo espliciti nel momento sbagliato)
  • stimoli (per migliorarsi e imparare tecniche)
  • delizie (per "delizie" intendo in questo particolare caso: canzoni, suggerimenti estemporanei, piccoli o grandi trucchetti ecc.)

Sfogliando il blog ho trovato anche post contenenti barzellette più o meno sconce, e più o meno nuove, che, a mio parere, non si sposano per benino con l'insieme. In ogni caso un sorriso ogni tanto è sempre un buon auspicio e male non può farne.

Qualche esempio di post?
Eccoli...

Come praticare il cunnilingus (utile agli uomini, e utile anche alle donzellette da mostrare ai propri cavalieri ...magari scherzando e senza infierire sul loro amor proprio).
8 posizioni del Kamasutra (non si tratta di gesti alla tarzan, ma di situazioni ben gestibili anche se lui ha un po' di pancetta o lei non è una atleta olimpica. Le illustrazioni sono chiare e soft).
Baci, bacetti e unghie (nomi dei diversi tipi di bacio, come baciare in diversi modi e un brevissimo e suggestivo suggerimento per usare le unghie sull'uomo nel privato o, pudicamente, anche in pubblico).
Come accarezzare il pene (disegni chiari accompagnano le semplici descrizioni per come tenere e muovere le mani ...e non solo le mani).

Mi auguro che in futuro assumano una maggiore rilevanza i post istruttivi di Lady Cleopatra e che venga incentivata una complice conversazione adulta al loro riguardo nei commenti.

sabato 3 marzo 2007

Portatrice sana di eros


Elisabetta è Portatrice sana di eros e il suo blog è davvero povero di contenuti scritti: qualche menata coi prof a scuola (deve fare una tesina dal titolo "L'emancipazione delle donne dalla metà 800 al '900") e l'amaro sfogo per essere sola a San Valentino (a vederla sembra impossibile).

Elisabetta è una bella ragazza. Capelli lunghi, neri e lisci. Occhi scuri e guancia vellutata. Metà catwoman e metà micina.

Suggerisco ai giovani maschietti (ma anche alle femminucce) di dare un'occhiata alla gioiosa, e soprattutto normale, galleria fotografica che si è dedicata (nulla di pruriginoso).
75 immagini in cui è ritratta in classe, in costume, in vestito da sera, in minigonna, truccatissima o quasi naturale, in casa o in giro, sorridente in jeans sull'altalena. Nella foto 72 (un generoso primo piano) mostra il dito e la lingua ...non siate maliziosi (o maliziose).